Lo scrittore, saggista e poeta torinese Sandro Gros-Pietro, autore di Fratello cattivo (Neos), Cuore spaccato e Le geoepiche e altri canti (Genesi), fa da apri pista per questa raccolta poetica e già si capisce che, se un personaggio come lui ha voluto metterci la faccia, la lettura che ci prepariamo ad affrontare sarà sicuramente fuori dall'ordinario.

A Belluggio, paesino fittizio nel milanese, ci si annoia, il calendario diversifica i giorni soltanto nel nome, poiché per il resto tutto scorre con un moto noioso e prevedibile, ma non preoccupatevi che tutto questo sta per cambiare.

L'amore può far grandi cose ed è l'arma che usa Claudio con Sara consapevole di quanto lei sia perdutamente innamorata di lui, anche se altro non è che un balordo da quattro soldi bucati....