A Monterotondo, al Centro di Arti Performative Sala 14, il 26 e il 27 gennaio si salpa per l’ELLADE.

Conosceremo Aiace Telamonio, eroe leggendario, autentico pilastro dell’esercito greco, secondo in prestanza fisica solo al cugino Achille, che dopo la pazzia inflittagli da Atena potette solo suicidarsi. Medea, maga astuta e misteriosa. Agamennone, re e valoroso condottiero. Sisifo, che per abbeverare il suo popolo fece lo spifferone; ora con il suo masso e la sua montagna, su e giù per l’eternità, forse preferirebbe la sete che aver tradito il capo degli dei. Prometeo, che rubò il fuoco a Zeus per donarlo a noi e caro pagò l’amore per gli uomini e ancora Icaro, che volle volare così in alto da rimanerci secco.

Quali sono i pensieri di questi miti e come risponderebbero alle grandi domande dell’uomo?

A svelarne pensieri e risposte, immaginarle, scriverle e dirigerle è il regista Daniele Mariani, che ci regala una sorprendente traversata tra la mitologia e la realtà, un viaggio che si chiama Ellade.

A dare voce ai monologhi di questi sei personaggi leggendari sono gli attori Filippo Orlandi, Sharon Soetebier e Andrea Vasone, che li trasportano dalle lotte e dalle prodezze del mito antico nelle scenografie di Marco Zuccalà, accompagnati dalle travolgenti musiche dei polistrumentisti Federico Proietti, Federico Buccini e Agnese Antonelli.

 L’Ellade e sei suoi abitanti, famosi e valorosi. Le loro avventure, le loro battaglie e le loro gesta, a volte così estreme, nascondono tutte un’ideale di giustizia, ma pur sempre individuale. Sarà questo che dal mito ci farà scontrare con la nostra realtà, duramente e senza cinture. Un impatto violento e senza nessuna barriera protettiva. Ma come gli Elleni, ci ricorderemo che dietro a ogni grande sconfitta, si nasconde sempre la gloria.  

Ellade di Daniele Mariani è uno spettacolo sicuramente da non perdere, perciò vi consiglio di segnarvelo, di non prendere impegni e di andarci, che a volte il teatro può aprire tutti i vostri chakra e farci scorrere l’arte sotto forma di pulsante energia.

 

lo spettacolo va in scena presso:

 SALA 14 (via Bellini 14, Monterotondo - Roma)

  • 26 gennaio - ore 21:00
  • 27 gennaio - ore 18:00

Prezzo biglietto: € 10,00

 

Per info e prenotazioni:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.